Valzer triste

La Morte dovrebbe essere un demone glorioso
un amante indulgente
che culla la tua vita
e ne chiude poi il sipario
seguendo il lento dipanarsi
del corpo e dell’anima.
Ti dovrà corteggiare
allungare le sue lunghe dita fredde
dalle tempie alla schiena
e contare i giorni
che ascendono verso il cielo.

E poi accarezzare
quella fenditura
dietro le tue ginocchia
trovare il delicato passaggio
tra la carne
e il sangue
una musica che solo lei può apprezzare
mentre culla il tuo corpo
e scorrono inutili speranze
che trasformi in preghiere.

Ti amerà
quel tanto
che meriti
e poi, quella cadenza finale
di gioia
cancella il tuo respiro
mentre il suo corpo tetro e possente
copre tutto quello che giace
al di sotto
prosciugando la luce
tra le tue guance
e rendendo il tuo corpo
un contenitore vuoto

solo per stimolare il suo desiderio.

curting death

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...