I ricordi

La nostra anima ha una coscienza? E cosa succede ai nostri ricordi volutamente rimossi?
La sconvolta coscienza di un’anima che ha lasciato il nostro corpo in modo violento, tende a dimenticare. Non vuole o non riesce a ricordare e il recupero della memoria è un processo complicato e travagliato, che passa tra disperazione e violenza.
Ma esiste un luogo di confine, una sorta di avamposto che le anime devono attraversare per forza… e qui, bisogna prendere coscienza di ciò che si è fatto.
Attraverso un lento recupero tra i ricordi nascosti nei recessi della memoria, passando attraverso tutte le immagini che parlano della storia di ognuno di noi.
Brandelli di vita che scorrono come granelli di sabbia, dentro una clessidra senza tempo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...